Castagnaccio Toscano

  • CASTAGNACCIO TOSCANO
  • 400 g di farina di castagne
  • 1/4 di latte (facoltativo – a me piace mettere solo acqua)
  • 50 g di zucchero (anche meno oppure niente)
  • 30 g. di pinoli (anche noci se volete)
  • rosmarino
  • olio
  • sale

ESECUZIONE

Mettete a bagno l’uva passa in acqua tiepida

In una ciotola setacciate la farina di castagne e mescolando con una frusta versatevi il latte a filo e due bicchieri d’acqua fredda ( oppure tre bicchieri d’acqua fredda).

Dovete ottenere un composto fluido e cremoso. Incorporatevi lo zucchero, un pizzico di sale, tre cucchiai d’olio, l’uvetta e qualche pinolo. Spennellate d’olio una teglia rotonda sufficiente a contenere l’impasto di castagne non più alto di due centimetri.

Cospargete la superficie di pinoli (noci) e aghi di rosmarino e condite con poco olio versato a filo. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per quaranta minuti. Servite il castagnaccio freddo oppure tiepido.