Vino

vino1    

                                                                     AziendaAgricola”Pavia” 
                                                                     Di Giorgio Pavia
                                                                     Via Agliano 10 – Calosso  –
                                                                     Asti
                                                                     tel. 0141.853549      
                                                                     email: pavia.vini@alice.it 

Profilo aziendale : Azienda fondata dal 1854 a conduzione familiare, produce vini
nel rispetto delle tradizioni,accostando ad esse le moderne tecniche di vinificazione con l’uso del freddo per controllare le fermentazioni.Un moderato utilizzo del legno (carati da 225 a 500 lt.) per l’affinamento dei vini permette ad essi di esaltarne le qualità e una lunga permanenza in bottiglia.
Calosso piccolo paese della provincia di Asti sito a circa 400 mt. di altitudine, posto ai confini del Monferrato con la provincia di Cuneo tra Santo Stefano Belbo ed Alba. Da sempre territorio ad alta vocazione vitivinicola.Per arrivarci si attraversano vigne in un paesaggio pittorico e suggestivo in questo contesto l’Azienda agricola Pavia da più generazioni coltiva i suoi vigneti e produce vini classici del Piemonte. I vigneti crescono su un suolo di medio impasto argilloso calcareo con una densità di impianto che varia dai 3900 ai 4300 ceppi per ettaro. Il sistema di allevamento dei vigneti è Guyot tradizionale con curvatura ad arco,con capo frutto singolo,che permette di fruttificare dalle 6 alle 8 gemme tralcio.
Si effettuano potature a verde ed un accurato diradamento delle uve per ottenere un prodotto finale quantitativamente inferiore (le rese variano dai 45 agli 80 ettolitri per ettaro),ma con un’alta resa qualitativa. Stabiliti i parametri ed i tempi ottimali si procede alla raccolta che avviene manualmente e con un’attenta cernita delle uve.
 La nostra azienda per la gestione della difesa del vigneto,si avvale del piano di lotta integrata regionale,che garantisce un basso impatto ambientale delle attività agronomiche.